PAOLA PITAGORA

Attrice, ma anche scrittrice, Paola Pitagora ha cominciato la sua carriera come presentatrice tv, per poi recitare in numerosi film. Ricordiamo, tra gli altri, Kapò di Pontecorvo (1960), Barabba di Fleisher (1961), I pugni in tasca di Bellocchio (1965) che l’ha consacrata definitivamente, Bersaglio mobile di Corbucci (1967), Senza sapere niente di lei di Comencini (1969) che le fruttò un Nastro d’Argento, Inchiesta su un delitto della polizia di Carné (1971), Aiutami a sognare di Avati (1981). Tanti anche i successi teatrali e le apparizioni televisive, dagli storici I promessi sposi (1967) e A come Andromada (1972) ai più recenti Incantesimo, Le tre rose di Eva, Gli anni spezzati. Notevole anche la produzione letteraria: Fiato d’artista (2001), Antigone e l’onorevole (2004) e Sarò la tua bambina folle (2006).